BENTORNATI (E ORA TOCCA A DANIELE) – Liberati i due tecnici italiani rapiti in Nigeria

15 marzo 2007 at 9:52 6 commenti

Cosma Russo e Francesco Arena, liberati nella notte dopo più di tre mesi di prigionia, con un terzo ostaggio, precedentemente rilasciato.

Ce l’hanno fatta. E solo questo adesso conta. Per molto tempo il loro sguardo attonito e segnato, d’una mestizia pirandelliana, aveva turbato i nostri sogni. Era lo sguardo, tremendo, di chi non capiva; di bambini invecchiati.

Non era il corpo apollineo di Daniele. Lo abbiamo visto ieri, nel filmato diffuso dai rapitori. Massiccio, pugnace, d’una fierezza borghese. Si volta a guardare i rapitori, che gli dicono qualcosa. Ed egli subito aggiunge: “Voglio rassicurare mia moglie e i miei figli: ancora un po’ di pazienza, ma sto bene e ci rivedremo”. Forte e consapevole Daniele. Storditamente ingenui i due operai. Vite umane. Basta, vi prego.

Daniela Tuscano

Daniele Mastrogiacomo nelle mani dei Taliban (http://www.repubblica.it/speciale/2007/appelli/mastrogiacomo/index.html)

ULTIM’ORA. Sgozzato Said Agha, autista e interprete di Mastrogiacomo. Gino Strada e il governo italiano, in accordo con gli afghani, stanno dimostrano un’encomiabile determinazione nel perseguire l’obiettivo di liberare il giornalista. Purtroppo nessuno è riuscito a evitare l’esecuzione del suo autista, accusato di essere una spia e brutalmente eliminato alle sette di questa mattina. La moglie di Said, incinta, ha abortito dopo aver appreso la notizia in tv (17 marzo 2007).

Annunci

Entry filed under: il punto caldo, Italia, Europa, mondo, Politica-Mente, semi di speranza.

PER NON “LIQUIDARE” IL FUTURO… – Prossimi appuntamenti del Comitato Milanese per l’Acqua UNA COLOMBA A BRESSO – IV domenica di Quaresima (Gv 9, 1-41)

6 commenti Add your own

  • 1. ernesto  |  15 marzo 2007 alle 23:50

    mi hanno fatto tenerezza i due operai in tv quando salutavano i loro amici nigeriani nella loro lingua… è stato un bel momento. Bentornati anche da parte mia…

    Rispondi
  • 2. danielatuscano  |  16 marzo 2007 alle 7:54

    Un bel momento davvero. Anche a me ha emozionato molto. Speriamo bene, Erne’…

    Rispondi
  • 3. carlo  |  17 marzo 2007 alle 18:06

    Quel che è accaduto a said e alla moglie supera ogni barbarie. che mostri………….

    Rispondi
  • 4. danielatuscano  |  17 marzo 2007 alle 20:35

    E infatti mi sono limitata a pubblicare la notizia in modo scarno, senza alcun commento. Peggio di così. 😦

    Rispondi
  • 5. ernesto  |  18 marzo 2007 alle 7:15

    Ore d’ansia per Daniele: speravo l’avessero già liberato, ma sembra siamo sulla buona strada… anzi su (Gino) Strada… 😉

    Rispondi
  • 6. non va ..c'e qualcosa che non va :(  |  23 marzo 2007 alle 2:25

    Securo e un PO brutto questo che vado a dire ….

    Pero ….

    E che qualcosa non va bene in questa libertà de DANIELE MASTROGIACOMO .

    Sto libera …non ho niente importante da fare…
    E vorrei ..dire quello che penso su tutto questo .

    Magari che qualcuno mi capisce .

    Lui ( Mastrogiacomo) sapeva bene dove era che andava
    E piu… Cercava andare dove poi si ha trovato.

    El suo cammino era quel .
    El suo lavoro (secondo lui) era quel . Di trovare ai talibani e stare con loro vicini per sapere ancora in piu .

    Sapeva benissimo cosa stava per trovar… E anche cosi
    Sapendo del pericolo ..lui voleva andare lo stesso .

    Non so ..
    Magari si pensava che era lo stesso che trovare al
    Comandante Marco …

    Pero un uomo che ha vissuto tanta guerra … Non poteva non sapere che poteva entrare a quella terra
    Pero che era un riesco il non potere uscire libero
    Da li.

    E dopo ..suo sequestro .

    E per soldi il autista ha portato a questo uomo
    Pensando che magari non le succedeva niente di malo.
    Pero immagino che la paura in lui c’era.

    No era la prima volta che questo autista andava verso
    Il pericolo . E anche cosi ..per portare soldi a sua
    Famiglia e fermare la fame . Ha fatto il stesso cammino.

    Poi la sua morte . De un modo orribile .
    Come se muore in quel mondo .

    Poi la libertà de Mastrogiacomo e suo traduttore .

    (magari)

    Lui qui … Sano e salvo.

    Un morto … E 5 terroriste liberi … Per lo intercambio .

    Questi terroriste hanno ucciso … Hanno ammazzato
    Famiglie interi ..
    Erano gente pericolosa …e anche cosi il governo
    Ha dato la libertà a cambio soltanto della libertà
    Di un giornalista …

    Mmmmm qui una domanda… Soltanto per aiutare a Italia
    E al governo de Prodi hanno liberato a questi terroriste?
    Me da per pensare che il governo de Afgano ha chiesto
    Qualcosa in piu…
    Non so cosa…
    Forse soltanto soldi..
    Forse qualche aiuta di altro tipo.
    Ma qualcosa in piu hanno chiesto …per aiutare a il governo di Italia.

    Sta gente e libera…
    Adesso e libera
    E dopo della alegria che da la liberta …
    Securamente vanno a pensare seriamente
    Come colpire piu forte ancora al governo Afgano.

    E altra volta piu morte …piu vittima innocenti ..

    Piu desastro.

    Tutto questo perche un giornalista voleva trovare
    LA NOTIZIA . La prima pagina di un giornale .
    Voleva essere protagonista anche piu non sia ..per un giorno.

    Io vorrei chiedire che gli giornaliste e la gente de Italia rimane in casa .

    Perche questa volta … Il prezzo per la liberta
    De Daniele …ha stato molto alto.

    Sto felice che ha ritornato con sua famiglia

    Si

    Pero sto un PO confusa perche il governo Afgano no
    Ha fatto niente in piu per sua propia gente.

    C’e qualcosa che non mi va.

    Qualcosa non chiude bene .

    E vorrei sapere come va a fare per portare in sua
    Giornata di uomo libero la immagen de un uomo decapitato fra il pianto e il terror.

    Vorrei sapere quanto e il prezzo di informar qualcosa
    Che il mondo gia conosce .

    Perche la vita de un Talibano no e strana a nessuno di noi.
    Sappiamo bene che sono nomadi …

    Sappiamo bene che hanno armi poderosa …explosivo potente … E sappiamo benissimo che una cosa e avere
    Gli armi…e altra molto diverso e avere la munizione che vanno usati con questi armi.

    Da dove arriva questa munizioni ..?

    Da dove se trova tanto explosivo ?

    Quanta gente in piu va a morire per questa “bellissima” liberta de un giornalista del primo mondo?

    Non so

    Come ho detto prima

    C’e qualcosa che non me chiude bene.

    Mi spiace
    La liberta di un solo uomo ha un prezzo a volta che e troppo costoso
    Per la vita di un altro innocente .

    PATO

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Subscribe to the comments via RSS Feed


Calendario

marzo: 2007
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Most Recent Posts


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: