9 MAGGIO 1978, LA LUNGA FINE

9 maggio 2007 at 21:07 3 commenti

Maggio freddo

Maggio scarlatto

Maggio dell’odio

Maggio del ludibrio

Aldo Moro, 1916-1978.

A maggio han seppellito

gli uomini di buona volontà

A maggio, mese capovolto,

abbiamo assistito al trionfo

di un interminabile, luciferino, spudorato inverno.

Moro con Enrico Berlinguer: una speranza di progresso, stroncata per sempre dalle Br.

(Vedi anche: http://it.wikipedia.org/wiki/Aldo_Moro)

 

PER NON DIMENTICARE. 29 anni fa veniva ucciso anche Peppino Impastato, eroe civile contro la mafia, celebrato nello splendido film I cento passi. Info in http://www.peppinoimpastato.com/ . Nel maggio del 1980 cadde sotto i colpi dei brigatisti il giornalista, socialista e cattolico, Walter Tobagi. Aveva solo 33 anni.

 

“… al lavoro affannoso di questi mesi va data una ragione, che io avverto
molto forte: è la ragione di una persona che si sente intellettualmente onesta,
libera e indipendente e cerca di capire perché si è arrivati a questo punto di
lacerazione sociale, di disprezzo dei valori umani […] per contribuire a quella
ricerca ideologica che mi pare preliminare per qualsiasi mutamento,
miglioramento nei comportamenti collettivi”
W. Tobagi, dicembre 1978

 

****

RAHMATULLAH LIBERO http://www.repubblica.it/speciale/2007/appelli/rahmatullah/index.html

Annunci

Entry filed under: frammenti, Italia, Europa, mondo, Politica-Mente.

MASCHILITA’: SE FOSSE… BORSA DI STUDIO “ENZO BALDONI” – Un’opportunità per i giovani

3 commenti Add your own

  • 1. samuelesiani  |  10 maggio 2007 alle 7:14

    Si faccia piena luce sui casi di terrorismo. E basta con sti segreti di stato che coprono i colpevoli o quantomeno ricacciano nell’ombra. Non lo si capisce che solo con la giustizia si onora la memoria? Le vittime attendono. E con loro le generazioni future.

    Rispondi
  • 2. andrea  |  11 maggio 2007 alle 6:20

    io che sono molto più vecchio ricordo benissimo quei giorni, atroci, quei ragazzi della scorta ammazzati, quelle immagini cupe in bianco e nero. lo stato ha reagito nell’unico modo possibile, non trattando con gli assassini. per colpa loro la transazione democratica si è interrotta. e oggi vedi molti di loro riciclarsi come intellettuali, mentre i parenti delle vittime in molti casi attendono ancora giustizia. e anche in questo caso, un paese senza memoria ha liquidato tutto… nemmeno nei ds vogliono più sentir parlare di Berlinguer… poveri noi.

    Rispondi
  • 3. apogea2  |  11 maggio 2007 alle 16:18

    gia’ la lunga fine……..

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Subscribe to the comments via RSS Feed


Calendario

maggio: 2007
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Most Recent Posts


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: