COMITATO MILANESE PER LA LEGGE SUL DISARMO

3 settembre 2007 at 14:34 7 commenti

Rieccomi. E subito vi segnalo che il Movimento umanista sta creando, nelle varie città, comitati per la legge sul disarmo. A Milano vorremmo esserne noi i promotori, così da diventare un punto di riferimento importante. Per questo abbiamo fissato la prima riunione mercoledì 12 settembre ore 21, in via Mazzali 12.

Invitiamo a partecipare tutte le associazioni interessate.

 

Daniela Tuscano

 

N.B.: PREMIO ENZO BALDONI. Il Comune indice il terzo premio in memoria del giornalista scomparso. Per ulteriori informazioni, cfr. http://www.provincia.milano.it/news/dettaglio_news.html?id=4401

Annunci

Entry filed under: appuntamenti, Bresso, Milano e... dintorni, strade umaniste.

STATO DI GRAZIA UNA GARA DI SOLIDARIETA’ – Aiutiamo Gramos

7 commenti Add your own

  • 1. Tiziana  |  5 settembre 2007 alle 16:30

    Il Partito Umanista di Torino partecipa al V-Day dell’8 settembre 2007, organizzato dagli Amici di Beppe Grillo, che avrà luogo in piazza Castello, dalle ore 16.00 alle 23.00 ed, in contemporanea, nelle principali piazze italiane.

    Durante l’intera giornata verranno raccolte le firme per presentare la legge di iniziativa popolare, per la riforma della legge elettorale, già depositata in Cassazione da Grillo stesso.

    La manifestazione è stata organizzata da comuni cittadini non legati a colori, partiti e bandiere, bensì accomunati da un tasso di indignazione altissimo, fortunatamente accompagnato da alto senso dello Stato e sana graffiante ironia.

    La manifestazione includerà uno spazio in cui i cittadini potranno esprimere i loro sfoghi, gli interventi di ospiti, l’esibizione di alcuni gruppi musicali nonché il consueto “contrabbando di informazioni” a cura degli Amici di Beppe Grillo di Torino, in forma di letture e intermezzi di vario genere.

    Durante la giornata, a supporto della raccolta firme, interverranno in concerto (a partire dalle 16.15) i N.A.G. (New Acoustic Group), Maiden Maniac Tribute , Fuori Zona, Fab Four e Blaugrana, mentre nell’arco della giornata ci saranno l’associazione Bonaventura (“Cioccolata magica”, racconto animato musicale per famiglie), più vari ospiti a sorpresa e, naturalmente, Beppe Grillo in collegamento da Bologna e sarà 🙂

    La serata si concluderà con un’altra festa, da “Giancarlo” ai Murazzi a partire dalle 23:30.

    Per chi non potrà essere fisicamente presente (e per rivedersi, commossi) sarà possibile seguire l’evento attraverso il portale di http://www.antenneattive. org.

    Ringraziamo tutt* i partecipanti, compresi quelli non citati e quelli che si aggiungeranno strada facendo e.. ci vediamo sabato 8 settembre in piazza Castello! 🙂
    Tiziana

    Rispondi
  • 2. alberto  |  5 settembre 2007 alle 16:32

    V-day a milano

    qui gli appuntamenti:
    http://www.sosteniamoci.it/news/V%20day2.html

    Rispondi
  • 3. pibua  |  5 settembre 2007 alle 21:47

    Che bello, un premio in memoria di Enzo Baldoni…allora qualcuno se ne ricorda ancora?

    Rispondi
  • 4. Tiz  |  6 settembre 2007 alle 16:43

    Oltre ad essere una cittadina rappresento un partito, quindi la mia responsabilità nell’aderire o meno, nel firmare o meno, andava al di là dell’adesione personale: siccome ogni azione crea un “precedente”, diciamo, crea una storia sociale e una storia politica, ho dovuto meditare molto sull’opportunità della nostra adesione e sulla coerenza con le nostre idee. D’altro canto, succede che se io dico/faccio/ propongo una cazzata, si ripercuote anche sugli altri, che mi han dato questa funzione, che si fidano del mio giudizio (insomma sono stata scelta democraticamente e non solo grazie alla mia incommensurabile beltà ) 😀

    Insomma, valutando i pro e i contro, alla fine ho deciso che, come in tante altre situazioni, lo sbattone vale la pena.
    Poi non è la prima volta che appoggio una cosa che, per sua natura, “non può passare”. Cioè, non è una cosa -diciamo- campata per aria, ma è anticostituzionale e quindi non c’è rischio che passi (soprattutto perché non fa comodo alla classe politica attuale, perché ho il sospetto che esistano almeno un paio di leggi incostituzionali, ma non divaghiamo).
    Inoltre preferisco sostenere qualcosa che, strada facendo, possa essere modificato in meglio e per il benessere collettivo. Lotto ogni giorno della mia vita, in questa direzione, e lo trovo faticoso e sensato, molto sensato

    Avevo chiacchierato di molti dubbi condivisi con alcuni di voi e del fatto che ci saremo lo stesso perché quel segnale che è necessario lanciare non è secondario.
    Alle persone, che anche verranno a dare una mano a raccogliere firme, che si son dette contrarie a questa proposta di legge, ho detto che naturalmente erano libere di aderire nel modo che preferivano, perché sono convinta che tutti debbano muoversi nella maniera più coerente per loro, avendo chiaro il fatto che le loro scelte personali ricadono e influenzano anche quelle collettive.
    Poi per me, il fatto di coinvolgere il maggior numero di persone possibile, è importante anche da un punto di vista “didattico”: molti, qui dentro come tra i militanti del mio stesso partito e là fuori, tra quelli che verranno a firmare e quelli che non lo faranno, non hanno mai letto un testo di legge pensando attentamente ai numerosi effetti che questa concretizza.

    Ebbene, è meglio imparare a farlo e queste occasioni danno l’opportunità a chi lo sa già fare di condividere l’esperienza con chi, quell’esperienza non ce l’ha. In soldoni vuol dire: più persone maggiormente consapevoli e meno schiavizzate dagli “specialisti della delega”, quelli che ti fanno credere che la politica è una cosa per i grandi e la legge una cosa per quelli che sanno fare le citazioni in latino.

    Ecco allora che la partecipazione ad eventi come questo, che danno l’occasione di misurarsi, di poter esprimere quello che si sente con la forza e la risonanza di un gruppo di persone che si muove, in maniera eterogenea ma con il comune obiettivo di riprendersi qualcosa che gli appartiene e di farlo nel migliore dei modi che conoscono, scambiandosi informazioni, approfondendo relazioni, facendosi domande e dandosi risposte (e meno rispostacce, quando si può)

    Spero di non essere stata troppo contorta, ma sto scrivendo di getto e con poco tempo a disposizione.

    Naturalmente spero anche di vedere, sabato, pure le persone che hanno deciso di non partecipare alla raccolta firme, perché è importante, secondo me, che si dia la massima importanza all’unione di persone che, d’accordo tra di loro o meno, stanno dalla stessa parte.
    Facciamoglielo vedere, che riusciamo a lavorare insieme anche se non ci sono soldi da spartire e anche se non siamo in pieno accordo su tutto e non inciuciamo per interessi privati!

    Un abbraccio, Tiz

    Rispondi
  • 5. francesca  |  7 settembre 2007 alle 14:29

    Il V-day è già un successo: la marcia virtuale ha oltre 200 mila persone iscritte e ci incontreremo in oltre 200 città d’Italia e 30 all’estero, in tutti e cinque i continenti domani, sabato 8 settembre.

    L’otto settembre firma per “Parlamento Pulito”, legge di iniziativa popolare per mandare a casa i parlamentari condannati in via definitiva; un massimo di due mandati in Parlamento; la preferenza diretta al proprio candidato.
    In questa email troverai tutte le informazioni che possono servirti per vedere gli spettacoli ed andare a firmare per la legge di iniziativa popolare per un Parlamento Pulito. Per dettagli vai su: http://www.beppegrillo.it/vaffanculoday
    > Gli eventi nelle piazze. Per sapere quello più vicino a te guarda la cartina: http://maps.google.it/maps/ms?ie=UTF8&hl=it&t=h&num=300&start=0&om=1&msa=0&msid=105899767908383675040.00043790d3bb18fa8203b&ll=42.114524,11.25&spn=10.053068,20.566406&z=6
    > Gli eventi nel mondo. Guarda gli eventi in giro per il mondo: http://maps.google.it/maps/ms?ie=UTF8&hl=it&msa=0&msid=105899767908383675040.0004379666d0ded6037c2&ll=9.449062,-11.601562&spn=148.092962,329.0625&t=h&z=2&om=1
    Sono ormai migliaia i video e le foto che tutti hanno mandato per l’evento
    http://www.flickr.com/search/?q=vaffa+day
    http://it.youtube.com/results?search_query=vaffa-day
    Domani portati macchina fotografica e video camera e invia anche i tuoi!

    Rispondi
  • 6. Donatella  |  9 settembre 2007 alle 12:15

    Guardate ragazze….. http://www.beppegrillo.it/2007/09/ligabue_per_il.html

    Abbraccio!!!

    Rispondi
  • 7. Alessandro  |  9 settembre 2007 alle 19:39

    lettera aperta al fascista beppe grillo

    “Caro” Signor Giuseppe Grillo, detto “Beppe”

    Lei sbaglia. E non sbaglia per il semplice motivo che il suo moto di protesta, abilmente orchestrato, possa configurarsi come qualunquismo e antipolitica. Nel merito, alcune delle sue opinioni sono condivisibili, e sono patrimonio di molti che avvertono il problema che la transizione della nostra Repubblica nel cosiddetta “seconda”, dopo gli anni ’90, ha comportato. Lei è convinto che basti il richiamo al popolo, che lei chiama “cittadini”. Ma lei non sa cosa sono i cittadini.

    I padri di questa Repubblica ritennero che, i cittadini, per le loro garanzie democratiche, si dovessero organizzare in partiti. E lo sa perché? Perché si usciva da un regime in cui vigeva il partito unico, e un duce che incarnava in sé il destino del popolo. Ora io ritengo che una frase detta da Lei ieri sia fortemente incostituzionale, e sia fautrice di un profondo attacco alla nostra democrazia. Sa qual è? È questa:

    “Noi i partiti li vogliamo distruggere, sono il tumore della democrazia”. Lei forse non si rende conto della profonda forza eversiva di quest’ asserzione.

    Legga l’articolo 49 della Costituzione repubblicana : Art. 49.

    Tutti i cittadini hanno diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale.

    Lei si è anche permesso di far abbassare una bandiera rossa di un ragazzo che, ingenuo e sprovveduto eppure latore di una storia carica di libertà (parlo dell’Italia, non della Russia) alzava: Lei gli ha detto “abbassa quella bandiera, porta sfiga”. Ma come si è permesso? Sa che dietro quella bandiera, che altrove è stata causa di massacri, ci sono il sacrificio di migliaia di donne che si alzarono “per dignità non per destino “ (Calamandrei) contro un totalitarismo che aveva fatto strame dell’Italia. Lei non si rende conto di quanto l’Italia abbia, nei suoi cromosomi, il gene del totalitarismo. La rimando a un libro meraviglioso, “Rivoluzione liberale” di Piero Gobetti. Vi si parla di come sia nato il fascismo. Lei forse non sa che il fascismo, in Italia, nacque proprio nella stessa piazza i cui Lei ha tenuto il suo comizio. Palazzo d’Accursio. Ha, inoltre, scelto l’8 settembre come data della sua manifestazione. Sostenendo, con un’ignoranza storica imperdonabile che “ Dall’8 settembre ’43 a oggi nulla è mutato in Italia”. Si dovrebbe vergognare.

    Lei è un pericolo per la democrazia, signor Grillo Si limiti a sparare cazzate sul suo blog (talvolta ci azzecca, ma anche un orologio fermo due volte al giorno segna l’ora giusta”) e a sponsorizzare i suoi libri da acquistare. Lasci ai cittadini uniti in partiti la democrazia. Essa è una cosa seria. Ben più seria di quanto pensi uno che si erge su un palco a sproloquiare i suoi proclami su tutto e su tutti.

    Noi, democratici e liberali, appena vediamo un uomo su un balcone, su un palco, o su un monte, siamo presi da un rigurgito di paura. Sappiamo come andrà a finire. Chi si erge su un balcone a testa in su, alla fine, inevitabilmente penzolerà a testa in giù da un distributore di benzina. In un qualunque Piazzale Loreto.

    E se mi permette, Vaffanculo a Lei.

    Alessandro Paris

    Viva la democrazia, viva la Costituzione repubblicana, viva la libertà.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Subscribe to the comments via RSS Feed


Calendario

settembre: 2007
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Most Recent Posts


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: